Autore EMILE ZOLA

Titolo NANÀ

Collana FUTURO ANTERIORE

Argomento CLASSICI

Pagine 400

Prezzo 14.00

Formato 13.30x19.70 cm

Legatura Brossura

EAN 9788899997359

NANÀ

Nana, romanzo in cui Émile Zola rappresenta e, al contempo, denuncia le ipocrisie e il malcostume della borghesia francese del suo tempo, e' ad oggi una delle opere piu' lette del ciclo dei Rougon-Macquart. Anna, detta Nana, e' un'attrice di varieta' la cui dote non e' la voce, roca e poco intonata, ma la sua predisposizione a mostrare le procaci nudita'. Donna di tutti, non si innamora mai e non riesce nemmeno a contrastare il suo demone, che le impone di umiliare i suoi amanti distruggendo con crudelta' le persone che incontra. Andra' incontro al suo destino mentre per le strade si odono le acclamazioni per la dichiarazione di guerra alla Prussia (1870).