Autore ARTHUR SCHOPENHAUER

Titolo PIÙ FORTI DELLA MORTE

Collana THEO RIFLESSI

Argomento NARRATIVA STRANIERA

Uscita in libreria 23/10/2018

Pagine 96

Prezzo 10.00

Formato 12.00x18.20 cm

Legatura brossura con alette

EAN 9788899997595

PIÙ FORTI DELLA MORTE

Vita, morte, immortalita', percezione del nulla, nullita' della religione, l'orrore del suicidio e l'inconsistenza della fama terrena. Arthur Schopenhauer e' il primo filosofo che ha avuto il coraggio di guardare senza illusioni ne' finzioni intellettuali ai drammi dell'esistenza umana. Con sguardo spietato e compassionevole, con pupille piene di lacrime e di coltelli. Consapevole che "in ogni tempo i grandi geni della poesia, della filosofia, delle arti, si ergono come eroi solitari che conducono una lotta disperata e unica contro un intero esercito". In questa antologia - raccolta da Federico Scardanelli - per frammenti che ustionano come cocci di lava, i grandi temi del filosofo tedesco risplendono con sinistra grandezza. La morte? Non esiste.