I NOSTRI AUTORI

WOOLF, VIRGINIA

L’autrice, che assunse poi il cognome del marito Leonard Woolf, nacque il 25 gennaio 1882 a Londra in una famiglia “allargata”, colta e benestante. Ricevette un’educazione domestica e crebbe in un ambiente anticonformista che la portò a condurre una vita molto libera rispetto ai canoni della sua epoca. La sua carriera da scrittrice iniziò nel 1904 con la collaborazione per la rivista “The Guardian”. Nel 1915 uscì il suo primo romanzo Melymbrosia, pubblicato con il titolo The Voyage out. Virginia fu scrittrice molto prolifica e diede alla luce grandi romanzi di successo come La stanza di Jacob, Mrs Dalloway, Gita al faro e Le onde, nonché numerosi saggi e racconti. Nella sua vita ebbe diversi crolli nervosi dovuti sia ai gravi lutti subiti che allo scoppio della guerra che la trovò estremamente fragile di fronte a tanta atrocità, così, il 28 marzo 1941, decise di togliersi la vita e, durante una passeggiata, si lasciò scivolare nelle acque del fiume Ouse.

ZOLA, EMILE

Émile Zola (Parigi, 2 aprile 1840 – Parigi, 29 settembre1902) visse, per i primi anni della sua vita, aAix-en-Provence. Dopo la morte del padre, si trasferìa Parigi con la madre e in seguito, a causa di ingentinecessità economiche, decise di accettare un lavoromodesto presso la casa editrice Hachette, dove entròin contatto con il mondo letterario e artistico dell’epoca.Spirito libero, pensatore indipendente e moralista,Zola ci offre una produzione variegata: dalla saggisticaalle satire politiche, dagli articoli di giornale aigrandi romanzi di stampo naturalista.